70anni

Circolare n° 13 - 2017

Oggetto: Tribunale di Pisa Ufficio Fallimenti - Comunicazione Sig. Giudice Delegato, Manuale sulle Vendite Delegate e Manuale sul Sovraindebitamento, autocertificazioni per verifica requisiti di iscrizione, FPC autocertificazioni, Quota d'iscrizione e contributo annuale 2017, Videoconferenza Ratio.


          A Tutti gli Iscritti

Loro Sedi

Prot. n° 1142/17

Per Vostra opportuna conoscenza ci pregiamo segnalare quanto segue:

1) Tribunale di Pisa Ufficio Fallimenti - Comunicazione Sig. Giudice Delegato.

Con comunicazione del 15 Marzo 2017 il Sig. Giudice Delegato, Dott. Giovanni Zucconi, alla luce delle problematiche evidenziate da Aste Giudiziarie Inlinea S.p.a nella riscossione dei crediti sorti a seguito della fornitura del Software web Procedure.it ai professionisti nominati nelle procedure concorsuali, invita i Colleghi che ancora non avessero eventualmente provveduto a saldare la posizione per le procedure di propria competenza.

Il Signor Giudice evidenzia altresì che il curatore, contestualmente al deposito del rendiconto finale di gestione, dovrà depositare un nulla osta rilasciato da parte della Società Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A., dal quale emerga che, relativamente ai costi periodici e prededucibili per il servizio espletato a favore della procedura, non vi siano pendenza in corso.

Infine il Signor Giudice Delegato invita i Colleghi Curatori ad accantonare almeno il costo per un ulteriore canone annuo per l’utilizzo del software considerando che il listino prevede il pagamento del servizio fino alla data di chiusura della procedura.

Alleghiamo la comunicazione pervenuta con invito a prenderne visione.

 

2) Manuale sulle Vendite Delegate – Gruppo di Lavoro della Commissione Studio Procedure Concorsuali e della Commissione Studio Attività Ausiliarie di Giustizia.

Il Gruppo di Lavoro costituito dalla Commissione Studio Procedure Concorsuali e dalla Commis-sione Studio Attività Ausiliarie di Giustizia del nostro Ordine ha predisposto il

"Manuale sulle Vendite Delegate"

Si ricorda che tale Manuale è stato approvato dal Dott. Giovanni ZUCCONI, Giudice Delegato del Tribunale di Pisa, e si invitano pertanto i Colleghi a tenere nella debita considerazione il contenuto dello stesso nella gestione delle procedure di propria pertinenza.

Il suddetto Manuale , così come quello al punto successivo, verrà reso disponibile a breve sul sito istituzionale e sarà presentato nel corso di un incontro formativo programmato per il prossimo 21 Aprile 2017 per il quale sarà data nei prossimi giorni comunicazione.


3) Manuale sul sovraindebitamento - Commissione Procedure Concorsuali.

La Commissione Studio Procedure Concorsuali del nostro Ordine ha elaborato il manuale:

“Cenni sulle procedure da sovraindebitamento”

Rimettiamo in allegato il documento.


4) Autocertificazioni per revisione Albo ed Elenco Speciale - Verifica periodica dei requisiti di legge in capo agli iscritti.

Come comunicato nella circolare n° 10/17 e ribadito nella circolare n° 12/17 la normativa vigente impone al Consiglio dell’Ordine di verificare, entro il 31 marzo di ogni anno, se sussistono per gli Iscritti i requisiti necessari per la permanenza dell’iscrizione nell’Albo o nell’Elenco speciale.

Sollecitiamo gli Iscritti che ancora non avessero provveduto a trasmettere alla Segreteria dell’Ordine la propria autocertificazione dei requisiti per l’iscrizione all’Albo e di possesso di polizza assicurativa per la responsabilità civile contro i rischi professionali secondo le previsioni legislative vigenti corredata da copia documento di identità in corso di validità.

Riportiamo di seguito il link alla circolare relativa il suddetto adempimento e rispettivi allegati.

http://www.odcecpisa.it/editoriale/newsletter/2017/03/02/Circolare_n%c2%b0_10_-_2017/638


5) Formazione Professionale Continua: autocertificazione.

Facendo riferimento alla circolare n° 12/17 si ricorda che gli iscritti devono produrre, entro tre mesi dalla fine dell'anno, anche mediante autocertificazione, la documentazione dell'attività formativa svolta nel precedente anno solare.
Pertanto tutti gli iscritti sono invitati a far pervenire alla Segreteria del nostro Ordine (consegna a mano, tramite PEC all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., fax 050/49467 o per posta raccomandata) entro il 31 marzo 2017 le proprie relazioni sull'adempimento dell'obbligo formativo per l'anno 2016, utilizzando la modulistica allegata ed accludendo copia di un documento di identità.

A tal fine si precisa che gli eventi organizzati e gestiti dal nostro Ordine e dagli Ordini della Toscana non devono essere certificati in quanto fanno fede le presenze rilevate in occasione dei vari eventi formativi, che sono verificabili direttamente accedendo nell'area riservata del Portale della Formazione Continua.

Ricordiamo che in base al Nuovo Regolamento per la Formazione Professionale Continua degli Iscritti negli Albi tenuti dagli Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili - entrato in vigore dal 1° gennaio 2016 - è prevista la riduzione pari a due terzi dei crediti formativi profes-sionali annui nei casi sotto elencati:

- Gli Iscritti all'Albo che compiano il 65° anno di età in una data compresa nel triennio in corso;

- Gli Iscritti nell'Elenco Speciale;

- Gli Iscritti all'Albo che non esercitino neanche occasionalmente la professione, non in possesso di partita IVA né soggetti al relativo obbligo in relazione ad attività rientranti nell'oggetto della Professione, non sono iscritti alla Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza né soggetti al rela-tivo obbligo.

Nei primi due casi la riduzione è riconosciuta d’ufficio, mentre nel terzo caso deve essere richiesta con l’apposita modulistica dall’interessato.

Sono esonerati dall'obbligo formativo:

- I nuovi Iscritti nell'Albo Ordinario per il primo anno di iscrizione.

È altresì possibile richiedere l'esonero temporaneo dalla formazione professionale continua per:

- Maternità (la previsione dell'esenzione per maternità è stata estesa ai padri ed ai genitori adottivi o affidatari ) - (art. 6 lettera a);
- Servizio civile volontario, malattia, infortunio, assenza dall'Italia, che determinino l'interruzione dell'attività professionale per almeno 6 mesi;
- Malattia grave debitamente documentata del coniuge, dei parenti e degli affini entro il 1° grado e dei componenti il nucleo familiare.

La richiesta di riduzione dei crediti formativi professionali e quella di esenzione dallo svolgimento della formazione professionale dovranno essere presentate alla Segreteria dell'Ordine utilizzando la relativa modulistica che alleghiamo accompagnata da copia di documento di identità.

L'istanza di riduzione o di esonero deve pervenire al Consiglio dell'Ordine senza ritardo rispetto alla sopravvenienza della causa di riduzione o di esonero e comunque entro un termine che con-senta all'iscritto istante, in caso di esito sfavorevole della verifica operata dall'Ordine, di ottempe-rare comunque all'obbligo formativo annuale minimo.

Per maggiori informazioni rimandiamo al testo del regolamento stesso che alleghiamo nuovamente in copia.

 

6) Quota d'iscrizione e contributo annuale 2017.

Vi comunichiamo che il pagamento della quota d'iscrizione e del contributo annuale 2017 dovrà essere effettuato entro il prossimo 15 Aprile 2017. A tal proposito la Banca Monte dei Paschi di Siena ha provveduto all'emissione di apposito MAV che è stato recapitato a cura della stessa a cia-scuno di voi. In caso di mancato ricevimento siete pregati di contattare la segreteria dell'Ordine.

Per quanto attiene alla misura delle quote d'iscrizione per l'anno 2017, il Consiglio, preso atto della differenziazione operata dal CNDCEC che ha previsto anche per l’anno in corso una riduzione al 50% della quota dovuta dagli Iscritti che al 31 dicembre 2016 non abbiano compiuto i 36 anni di età, ha deliberato di mantenere ed estendere l'agevolazione a favore nei Colleghi più giovani, prevedendo per gli Iscritti che al 31 dicembre 2016 non abbiano compiuto i 36 anni di età la ridu-zione al 50% anche della quota di competenza del nostro Ordine e ciò indipendentemente dal mo-mento della prima iscrizione. Conseguentemente le quote complessive a carico delle varie categorie di Iscritti risultano le seguenti:

- Euro 245,00 per gli iscritti all'Elenco Speciale dei non esercenti la professione (1),
- Euro 180,00 per gli iscritti all'Albo che non hanno compiuto i 36 anni di età al 31 dicembre 2016 (2),
- Euro 360,00 per gli altri iscritti (1)
- Euro 360,00 per le società tra professionisti (1).
(1) = include Euro 130,00 quale quota di competenza del Consiglio Nazionale
(2) = include Euro 65,00 quale quota di competenza del Consiglio Nazionale

 

7) Videoconferenza Ratio – 3 Aprile 2017.

Il nostro Ordine con la collaborazione del Centro Studi Castelli S.r.l - Sistema Ratio nell’ambito della trasmissione del ciclo VideoFisco ha programmato per il prossimo 3 Aprile 2017 alle ore 9.30 presso la sede dell’Ordine in Piazza Vittorio Emanuele II 2 la trasmissione dell’evento formativo:

- Bilancio (parte 2°): ultime osservazioni civilistiche, rendiconto finanziario

e riflessi fiscali dal Decreto “Milleproroghe” -

La partecipazione all’evento è gratuita e vale ai fini della Formazione Professionale Continua permettendo di acquisire n° 2 crediti formativi.

Per motivi organizzativi è opportuno che gli Iscritti interessati a partecipare effettuino la prenotazione tramite il portale della Formazione Professionale Continua Unificata.

Alleghiamo il programma e riportiamo di seguito il link tramite il quale è possibile effettuare la prenotazione:

http://www.fpcu.it/Eventi/SchedaEvento.aspx?idop=8&IDEvento=75602

 

Con l’occasione porgiamo cordiali saluti. 

Il Presidente

Dott. Maurizio MASINI

Il Segretario

Dott.ssa Elena CAMBI

 

Documenti:

pdfInvitoVideo_Fisco_03_04_2017.pdf

docxFORMULARIO.docx

pdfManuale_sovraindebitamento.pdf

pdfManuale_Vendite_Delegate_2017.pdf

docManuale_Vendite_Delegate_2017_ALLEGATI.doc

pdfaste_procedure_it.pdf

rarRegolamento_e_modulistica_FPC.rar