70anni

Circolare n° 20 - 2017

Oggetto: Informative del Consiglio Nazionale, XIL Campionati Nazionali di Tennis D.C.E.C., VI Trofeo Nazionale di Golf – Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, Regione Toscana Guida di orientamento agli incentivi alle imprese e Programmazione attività Formazione Professionale Continua.

 

A Tutti gli Iscritti

Loro Sedi 

Prot. n° 1734/17

 

Per Vostra opportuna conoscenza ci pregiamo segnalare quanto segue:

 

1) CNDCEC Informativa n. 28/2017: Obbligo assicurativo.

Con l’informativa n. 28/2017 il CNDCEC ha fornito alcune precisazioni in relazione all’obbligo assicurativo di cui all’art. 5 del DPR 7 agosto 2012, n. 137, precisando in particolare quanto segue.

L’obbligo assicurativo è strettamente legato all’esercizio della professione, in quanto è rivolto a risarcire al cliente i danni derivanti dall’esercizio dell’attività professionale, e non alla sola iscrizione nell’albo professionale. Sempre a tutela del cliente, la norma impone al professionista l’obbligo di comunicare al cliente gli estremi della polizza al momento dell’assunzione dell’incarico.

- Come chiarito dalla relazione ministeriale al regolamento, l’obbligo assicurativo sussiste solo qualora il professionista assume incarichi direttamente dalla clientela ed a tal riguardo il cliente deve essere inteso come destinatario finale del servizio professionale.
- La relazione ha altresì precisato quanto segue:

  • i dipendenti dello studio non sono tenuti alla stipula dell’assicurazione, in quanto non assumono alcun rapporto con la clientela,
  • è lasciata all’interprete l’individuazione degli altri casi in cui sussiste l’obbligo della stipula dell’assicurazione in quanto il professionista non assume rapporti diretti con la clientela.

- Anche se l’art. 5 del DPR 137/2012, a differenza dell’art. 12 della legge 31 dicembre 2012, n. 247 (Nuova disciplina dell’ordinamento della professione forense), non prevede espressamente che il professionista debba estendere la polizza anche per la copertura dei danni causati dai collaboratori, dipendenti e praticanti in conseguenza dell’attività professionale svolta in nome e per conto del titolare dello studio il CNDCEC ritiene che:

  • le polizze stipulate dal titolare dello studio debbano estendersi anche alla copertura dei danni causati dai collaboratori, dipendenti e praticanti;
  • il professionista dipendente che non svolga l’attività professionale in nome e per conto proprio non sia tenuto alla stipula della polizza assicurativa. E’ evidente che qualora il professionista dipendente dello studio presti l’attività professionale in proprio e quindi assuma incarichi con la clientela sarà, tenuto alla stipula della polizza assicurativa.

- In presenza di uno studio associato – la cui legittima esistenza continua ad essere garantita dalle previsioni dell’art. 10, comma 9, L. 183/2011 – la polizza assicurativa a copertura dei danni derivanti dall’attività professionale degli associati e degli eventuali consulenti dello studio, può essere sottoscritta direttamente dallo studio. Lo studio associato, infatti, aper costante giurisprudenza, ancorchè privo di personalità giuridica, rientra a pieno titolo nel novero di quei fenomeni di aggregazione di interessi cui la legge attribuisce la capacità di porsi come autonomi centri di imputazione di rapporti giuridici. E’ evidente che affinchè la copertura assicurativa si estenda agli associati e agli eventuali consulenti dello studio ciò deve essere espressamente previsto nella polizza assicurativa sottoscritta dallo studio associato.
- L’obbligo assicurativo è posto anche in capo alle società tra professionisti.
- La normativa prevede che la mancata stipula dell’assicurazione costituisce illecito disciplinare.

 

2) CNDCEC Informativa n° 29 - Antiriciclaggio - Segnalazioni di operazioni sospette tramite il CNDCEC.

Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili ci ha trasmesso l’informativa in oggetto, rendendo noto che, in seguito al protocollo di intesa stipulato con l’unità di Informazione Finanziaria (UIF) lo scorso dicembre, è on line il software AS-SOS messo a punto dallo stesso Consiglio Nazionale per le segnalazioni di operazioni sospette di riciclaggio/finanziamento del terrorismo ai sensi dell’art. 43 del d.lgs. 21 novembre 2007, n. 231.
Riportiamo di seguito il link tramite il quale è possibile visualizzare e scaricare l’informativa di cui sopra.

Informativa n. 29-2017 

3) XIL Campionati Nazionali di Tennis D.C.E.C.

L’associazione Sportiva Dilettantistica dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili organizza anche quest’anno i Campionati Nazionali di Tennis.
I Campionati si svolgeranno preso il Tennis Club di Cagliari dal 30 agosto al 3 settembre 2017, la scheda di iscrizione e i relativi sosti possono essere reperiti sulla locandina allegata.

4) VI Trofeo Nazionale di Golf – Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili

L’associazione Sportiva Dilettantistica dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili organizza anche quest’anno il Trofeo Nazionale di Golf per Dottori Commercialisti ed Esperti contabili che si svolgerà sabato 8 luglio 2017 presso il Golf Club La Rocca a Parma.

5) Regione Toscana Guida di orientamento agli incentivi alle imprese.

Alleghiamo alla presente la Guida di orientamento agli incentivi alle imprese, aggiornata al 30 aprile 2017, inviataci dalla Regione Toscana per la diffusione ai nostri Iscritti.

6) Convegno “La Cessione dei Beni Immobili nelle Vendite Giudiziarie – Differenze ed analogie” – 25 Maggio 2017.

Ricordiamo che il nostro Ordine, grazie alla propria Commissione Procedure Concorsuali e con il contributo di Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A. ha organizzato per giovedì 25 Maggio 2017 a partire dalle ore 15.00 il convegno:

“La Cessione dei Beni Immobili nelle Vendite Giudiziarie -
Differenze ed analogie”

che si svolgerà presso il Nai’r Congressi in Via Scornigiana (angolo Via G. Gronchi) ad Ospeda-letto Pisa.
Sottolineiamo la presenza e l’intervento all’incontro del Sig. Presidente del Tribunale di Pisa, Dott. Salvatore Laganà e del Signor Giudice Delegato, Dott. Giovanni Zucconi.
La partecipazione all'evento è gratuita e vale ai fini della formazione professionale continua permettendo di acquisire n° 4 crediti formativi.
Per motivi organizzativi è opportuno che gli Iscritti interessati a partecipare effettuino la prenota-zione tramite il portale della Formazione Professionale Continua Unificata.

In allegato il programma dell’evento ed in seguito il link attraverso il quale è possibile effettuare la prenotazione.

https://www.fpcu.it/Eventi/SchedaEvento.aspx?idop=8&idevento=162856

 

7) Videoconferenza Ratio – 30 Maggio 2017.

Comunichiamo che il nostro Ordine con la collaborazione del Centro Studi Castelli S.r.l - Sistema Ratio nell’ambito della trasmissione del ciclo VideoFisco ha programmato per il prossimo 30 Maggio 2017 dalle ore 9.30 alle ore 11.30 presso la sede dell’Ordine in Piazza Vittorio Emanuele II 2 la trasmissione del seguente evento formativo:

“Dichiarazioni dei redditi (pt 3ª): casi pratici, ultimi dubbi e chiarimenti”

La partecipazione all’evento è gratuita e vale ai fini della Formazione Professionale Continua permettendo di acquisire n° 2 crediti formativi.
Per motivi organizzativi è opportuno che gli Iscritti interessati a partecipare effettuino la prenotazione tramite il portale della Formazione Professionale Continua Unificata.

Riportiamo di seguito il link tramite il quale è possibile effettuare la prenotazione:

https://www.fpcu.it/Eventi/SchedaEvento.aspx?idop=8&idevento=163684

 

Con l’occasione porgiamo cordiali saluti.

 

Il Presidente

Dott. Maurizio MASINI

Il Segretario

Dott.ssa Elena CAMBI

 

Documenti:

 pdfInformativa_n._29-2017_-_Antiriciclaggio_-_Segnalazioni_di_operazioni_sospette_tramite_il_CNDCEC.pdf

pdfCampionato_Nazionale_di_Tennis_DCEC_2017.pdf

pdfVI_Torneo_di_Golf.pdf

pdfGuida_XLI_30042017b_def.pdf

pdfInvito_Convegno_25.05.17.pdf

pdfInvitoVideo_Fisco_30.05.2017.pdf